piante e animali perduti guastalla croce rossa

Piante e Animali perduti: successo per la XXI° Edizione

con un grazie speciale del sindaco, Camilla Verona, a tutte le associazioni di volontariato guastallesi che si sono rese attive, come il nostro Comitato di Croce Rossa.

Il sindaco di Guastalla infatti ha espresso molta gratitudine per le associazioni di volontariato che con passione e dedizione si impegnano in manifestazioni come queste e ritiene che senza la loro fattiva collaborazione non si potrebbe ottenere successo e gradimento. “Eventi come questo e altri sono il frutto, appunto, di una sinergia fra associazioni diverse, ha affermato Camilla Verona, fra queste anche la Croce Rossa Comitato di Guastalla, sempre disponibile alla collaborazione”

Il maltempo dello scorso fine settimana non ha rovinato una festa che ha attirato anche quest’anno un elevato numero di visitatori. 400mila le presenze, 500 gli espositori, tra vivai, alto artigianato, mercatino vintage e gastronomia. E proprio nel settore della ristorazione ancora una volta si è distinto il nostro staff cucina che con l’ “Osteria degli Artisti” ha sfornato in ben 5 servizi, 1.500 coperti. Con la nostra divisa rossa si sono impegnati tra fornelli e servizio ai tavoli, quasi 100 volontari, una plotone vero e proprio del sorriso.

                                

Piazze  e  vie  stipate che hanno confermato l’evento come punto di riferimento nel settore, capace  di  abbracciare  gli  interessi  e  le  curiosità  di  pubblici  diversi  e  di  stimolarne  nuovi.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Camilla Verona

L’evento è stato, ancora una volta, particolarmente apprezzato da tutti: cittadini, visitatori ed espositori. È evidente che la buona riuscita della kermesse è il frutto di un’intensa collaborazione tra tanti soggetti che, in forme diverse e a vario titolo, si sono impegnati in questa circostanza. Una sinergia fra associazioni di volontari guastallesi sempre presenti con grande slancio partecipativo. E ogni anno vede un numero sempre maggiore di giovani. A tutti va il nostro sentito ringraziamento. Grazie a tutti i volontari dell’Associazione Guastallese Gemellaggi ed Eventi con il presidente Artemio Santini per l’organizzazione; all’arch. Vitaliano Biondi ideatore e curatore della manifestazione, a tutte le associazioni del territorio, fra cui, Pro Loco Guastalla, Croce Rossa Comitato Locale, Agisci,  solo per citarne alcune. Ma un ringraziamento speciale va anche ai dipendenti degli uffici comunali, cultura, turismo, attività produttive, stampa, tecnico, polizia municipale, impegnati da mesi nella organizzazione della manifestazione”.

                        

 

Ma il nostro Comitato di Croce Rossa nei due  giorni  della  kermesse  guastallese ha attivato anche 30 volontari con due ambulanze e pattuglia a piedi per l’assistenza sanitaria. Due gli interventi effettuati che fortunatamente non hanno richiesto alcun tipo di ospedalizzazione.

Il grosso impegno di mezzi e volontari profuso anche in questo evento da parte del nostro Comitato di Croce Rossa ci fa comprendere quanto sia necessario implementare continuamente l’organico per riuscire a far fronte alle sempre più numerose attività a cui noi tutti siamo chiamati. Colgo l’occasione perciò per ricordare che lunedì prossimo, 9 ottobre, alle 21, presso la nostra sede in via Allende, si svolgerà la presentazione del nuovo corso 2017-2018.

E’ l’occasione per aprirsi a nuove esperienze che non mancheranno di regalare umanamente molte gratificazioni.